26 agosto 2013

Correre fa bene.... ma come?

Sai già che correre fa bene alla salute. Ma sai anche come?



STIMOLA LA CARTILAGINE
Ignora i soliti pessimisti: correre non è necessariamente un male per le ginocchia. Alcune ricerche della Monash University, in Australia, rivelano che le sollecitazioni del running possono stimolare la produzione di cartilagine, proteggendo le articolazioni dall'artrite





                                 
AFFINA L'UDITO
Uno studio della Bellarmine Univerdity, nel Kentucky, rivela che le donne in forma hanno una probabilità del 6% di sentire meglio di quelle che non lo sono. L'attività fisica migliora la circolazione dell'orecchio e assicura un maggior apporto di elementi nutritivi che salvaguardia l'udito.

PROTEGGE LA PELLE
Alla Rutgers University, nel New Jersey, hanno scoperto che i topi che bevono acqua con caffeina e poi corrono, sono meno soggetti ai tumori della pelle di quelli che assumo solo caffeina o corrono soltanto. La combinazione caffeina-sport rallenterebbe lo sviluppo delle cellule danneggiate.






VINCE L'EMICRANIA
La corsa sostituisce, o comunque aiuta, a ridurre i farmaci. Uno studio condotto presso l'Università di Goteborg, in Svezia, ha dimostrato che chi soffre di emicrania è meno soggetto ad attacchi se si allena per 40 min tre volte alla settimana per più di tre mesi.

RIGENERA I MUSCOLI
I ricercatori della University of Illinois hanno verificato he l'attività fisica innesca un tipo di cellule staminali (mesenchimali) che stimolano altre cellule a generare nuovi muscoli. Questo processo potrebbe prevenire la perdita muscolare dovuta al passare degli anni.






CALMA L'ANSIA
Ti senti in preda al panico per l'imminente presentazione di un lavoro? Esci e corri. Studiosi della Sothern Methodis University, di Dallas, nel Texas, hanno scoperto che le persone che praticano regolarmente attività aerobica intensa hanno una risposta più positiva allo stress.






PREVIENE IL CANCRO
Da una ricerca finlandese che ha studiato 2560 uomini di mezza età per 17 anni è emerso che gli individui più attivi erano i meno soggetti a morire a causa di tumori, specialmente quelli dei polmoni e del tratto gastro-intestinale. E più intensa era l'attività fisica,migliori erano i risultati.









POTENZIA IL CERVELLO
Per vedere se l'esercizio fisico abbia effetti migliori di altri stimolanti, i ricercatori dell'University of Illinois hanno esposto i topi a tre tipi di stimolanti cerebrali: cibo piccante, nuovi giochi, esercizio della ruota. Quest'ultimo era l'unico a migliorare le loro funzioni cognitive.









RAFFORZA LE OSSA
Gli esercizi con i pesi migliorano la densità delle ossa preservandole da fratture e osteoporosi. Secondo i ricercatori della University of Missouri, un esercizio fisico di grande impatto, come la corsa, offrirebbe alle ossa benefici protettivi ancora maggiori.






Kit Fox
Rivista "Runners"
Luglio 2013

Seguimi via mail